PREZZEMOLO
Stagionalità

Estate / Primavera

PREZZEMOLO

Il prezzemolo è ricchissimo di vitamine in particolare la C, A, K, acido folico e altre vitamine del gruppo B ma vanta la presenza anche di minerali tra cui potassio, calcio e ferro.
Si è visto come questa erba aromatica agisca positivamente sulle funzioni del fegato che aiuta nella depurazione dell’organismo. Si tratta di un ottimo diuretico che può aiutare in caso di ritenzione idrica e favorire la perdita di peso. Ricco anche di sostanze antiossidanti come i flavonoidi contrasta l’azione dei radicali liberi e ha un buon effetto antinfiammatorio.
Il prezzemolo è inoltre ricco di beta-carotene, sostanza antiossidante particolarmente utile alla salute della pelle e degli occhi.
Se utilizzato a crudo è in grado di aiutare la digestione e ridurre la produzione di gas intestinali. Un utilizzo moderato ma quotidiano di prezzemolo, infine, stimola e rafforza il sistema immunitario e ha mostrato anche un’azione antitumorale.

Conservazione e trasformazione

Separate le foglioline di prezzemolo dal gambo, poi versate dell’ acqua fredda e del bicarbonato in una ciotola ed unite le foglie di prezzemolo; lasciatele a bagno per qualche minuto, per eliminare ogni impurità e poi risciacquatele più volte in acqua fredda. Trasferite le foglie in una centrifuga ( quella utilizzata per le insalate) ed eliminate tutta l’ acqua. Trasferite il prezzemolo in un sacchetto di plastica per alimenti e riponete in frigo. In questo modo il prezzemolo si conserverà per 2-3 giorni. In alternativa, per conservarlo per oltre una settimana, senza staccare le foglie dal gambo, mettete i gambi in un bicchiere d’ acqua e riponete in frigo.

Stagionalità

Estate / Primavera

Valori nutrizionali per 100g di prodotto

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilzione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata. Abilitando i cookie ci permetterai di offrirti la miglior esperienza possibile. Cookie policy